martedì 15 agosto 2017

La collana del mare

BUON FERRAGOSTO
con

La Collana del Mare, Tuscany, ©2017 #Capsoni
La Collana del Mare, Tuscany ©2017 Capsoni
Un'idea, un gioco di tecnica, un'illusione ottica,
con tutto il sapore del mare e dell'estate 😎

venerdì 4 agosto 2017

La Torre Balbo

Da qualche anno, grazie all’ospitalità di un caro amico, posso fruire per qualche giorno di questa splendida vista che non è una veduta qualsiasi poiché la Torre qui ripresa ha una storia. L’effetto delle prime luci del mattino che carezzano l’osservato e una post produzione decisa aiutano a concentrare l’attenzione sulla particolarità del territorio.
Torre Balbo ©2017 Fabrizio Capsoni
Torre Balbo
©2017 Fabrizio Capsoni

Frequento questi luoghi sin da ragazzino e l’ho sempre sentita chiamare Torre Balbo; in realtà, da un controllo su Wikipedia, emerge una origine ancor più antica: la Torre Hidalgo, nota anche come Torre del Barbiere, si trova a Punta Ala e la sua ubicazione è sul piccolo omonimo promontorio. La fortificazione venne costruita nella seconda metà del Cinquecento, più precisamente nel 1577 per difendere il tratto costiero meridionale del Principato di Piombino da eventuali incursioni piratesche; proprio nell'area compresa tra la Torre Hidalgo e il vicino Castello di Punta Ala vi era il confine con il Granducato di Toscana.
La torre poteva comunicare a vista con la Torre degli Appiani situata sull'Isolotto dello Sparviero e con la Torre Civette situata più a nord lungo la costa, che costituivano punti di riferimento fondamentali per il sistema difensivo del principato.
Nella prima metà dell'Ottocento l'intera zona entrò a far parte del Granducato di Toscana e, così, la torre venne trasformata ed adibita ad abitazione; nella prima metà del secolo scorso fu acquistata da Italo Balbo assieme al Castello di Punta Ala, da cui la denominazione popolare di Torre Balbo.

lunedì 24 luglio 2017

Salvator Dalì e il DNA

Povero Dalì, si vorrebbe rivoltare nella tomba ma non può visto che l'hanno riesumato..... per prendergli il DNA e far contenta una presunta figlia... 
"Dalì e il DNA"
©2017-Capsoni
Allora ho rielaborato una famosa immagine del buon Salvador aggiungendo un aspetto creativo legato alla vicenda, un'immagine in cui l'espressione del Maestro, allora bizzarra, è oggi alquanto eloquente ed espressiva dei fatti.
©2017-Capsoni, non è un gioco, è un lavoro creativo: in caso di interesse le testate, anzichè copiare l'idea, devono farne richiesta. Grazie


Per maggiori informazioni e ordini vai sul mio e-SHOP

sabato 8 luglio 2017

Como lakescape, ambientata

Dopo aver presentato il mio lavoro Como lakescape, di cui all'articolo precedente, ho provato ad nserirlo come esempio in un ambiente moderno. Cosa ne pensate? Vi piace con quella cornice leggera?

Per maggiori informazioni e ordini vai sul mio e-SHOP

mercoledì 5 luglio 2017

Como lakescape

Della mia serie "I luoghi dell'anima", questo lavoro rappresenta un'insolita visione del ramo comasco, anch'esso "tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi" (Manzoni). 
"Como lakescape"
©2014-Capsoni
Spettacolare stampata grande, oltre un metro, con cornice o al vivo, è un invito alla contemplazione. 

Per maggiori informazioni e ordini vai sul mio e-SHOP

domenica 11 giugno 2017

Crocefissi da tempo

Voglio oggi ricordare questo mio lavoro bellissimo che esposi quattro anni fa in una collettiva a tema indetta da In-Flusso a Milano.

"Crocefissi dal Tempo"
©2013-Capsoni
Dal titolo "Crocefissi dal tempo" è una rappresentazione artistica atta a indagare il rapporto tra tempo e vita. Siamo impotenti (nudi) di fronte alla moltitudine di attività e adempimenti , ma fruiamo di una vita "dorata", carica di stimoli e piaceri che dobbiamo comunque comprimere all'interno dello spazio temporale che ci è concesso.

Per maggiori informazioni e ordini vai sul mio e-SHOP